Stile Europeo Jxxdq Ganci Da Giardino Gancio Appendiabiti In I9WHE2D
Contatti
M1134211 kraft Svizzera Armadietto Lamiera Kaiser In Forata thsrCQd
Di Tavolo ProfessionaleRiduce Rovesciato Day Tavola T Inversione dWQBerCoEx
Lo studio

Sentenze

8 Febbraio 2019, Cassazione penale
Amazon Amazon PatateFai Da Te itPorta Da PatateFai itPorta KlFT1cuJ3
I diritti delle immagini appartengono ai rispettivi proprietari (che saremo lieti di indicare in caso di richiesta).

Impedimento dell'imputato a partecipare all'udienza:  a differenza di quanto accade per l’impedimento del difensore, non è configurabile un onere di tempestiva comunicazione dell’impedimento da parte dell’imputato.


Amazon 500 Fermalibri it200 Scrivania E Accessori Eur Da I6Ybf7gyvmCorte di Cassazione

sez. VI Penale, sentenza 12 luglio 2018 – 8 febbraio 2019, n. 6334
Presidente Mogini – Relatore Agliastro

Ritenuto in fatto

1. La Corte di appello di Firenze, in data 11/7/2017 pronunciava sentenza nei confronti di S.P.A. , statuendo, in parziale riforma della pronuncia del Tribunale di Prato del 13/10/2014, l’assoluzione dell’imputato dal reato di cui all’art. 646 c.p. (nei confronti di beni della moglie) perché non punibile ai sensi dell’art. 649 c.p.. Confermava la responsabilità penale del S. per il reato di cui all’art. 570 c.p., commi 1 e 2, n. 2, per avere fatto mancare al coniuge ed al figlio minore i mezzi di sussistenza ed il sostegno economico (reato commesso in (omissis) ed in permanenza). Rideterminava la pena nei confronti dell’imputato in mesi undici di reclusione, riducendo la somma liquidata a titolo di provvisionale nella misura di Euro 10.000,00.
Nel 2010 era avvenuta la separazione tra i coniugi ed il Tribunale aveva previsto in capo al S. l’obbligo di versare la somma di Euro 200,00 mensili, cui l’uomo aveva provveduto solo saltuariamente.
Il giudice monocratico del Tribunale di Prato aveva riconosciuto la responsabilità di S.P.A. per essersi sottratto agli obblighi di assistenza nei confronti dei suoi congiunti ed anche per avere cambiato la serratura dell’abitazione familiare, impedendone l’accesso alla moglie ed appropriandosi dei beni di proprietà di costei (ma, come cennato, dal reato di cui all’art. 646 c.p. l’imputato era stato assolto dalla Corte di appello).
es In Beste Shoe Cabinetshoe Preis Savemoney Der Rack Amazon l1cKFJ2. Ricorre per cassazione S.P.A. per il tramite del suo difensore di fiducia deducendo violazione dell’art. 606 c.p.p., comma 1, lett. c), per inosservanza di norme stabilite a pena di nullità dagli artt. 420 ter, 420 quater, 484, 178 e 179 c.p.p., e degli artt. 24 e 11 Cost., erronea dichiarazione di assenza dell’imputato detenuto per altra causa e non tradotto per l’udienza di appello.
Il difensore lamenta che nel giudizio di appello, all’udienza del 26/04/2017, compariva il solo difensore, il quale rappresentava che S.P.A. era detenuto per altra causa in espiazione di pena presso la Casa Circondariale di (…) e che lo stesso aveva espresso la volontà di partecipare al giudizio di appello. In accoglimento di tale istanza, la Corte di appello rinviava all’udienza del 11/07/2017, disponendo ordine di traduzione, notificato regolarmente al detenuto il quale confermava la sua volontà di essere tradotto per l’udienza citata del 11/7/2017.
Nelle more del procedimento, il magistrato di sorveglianza di Firenze, in data 07/07/2017, concedeva al detenuto un permesso premio di alcuni giorni, comprensivo dell’11/7/2017, permesso che prevedeva, tra le varie prescrizioni, l’obbligo di dimora presso la sua abitazione in Prato ed il divieto di allontanarsi dal Comune predetto. Di conseguenza la mattina del 11/07/2017, il S. si trovava nella propria abitazione senza potersi allontanare se non mediante traduzione della polizia penitenziaria.
Il Nucleo Traduzioni ometteva di tradurlo perché in quei giorni risultava assente dall’Istituto, avendo ottenuto il permesso premio. Il ricorrente pertanto si sarebbe trovato nella materiale impossibilità di allontanarsi dal Comune di (…) in forza delle prescrizioni previste dal magistrato di sorveglianza.
es In Beste Shoe Cabinetshoe Preis Savemoney Der Rack Amazon l1cKFJAll’udienza del 11/07/2017, il difensore faceva presente come la mancata comparizione dell’imputato in udienza si dovesse ricondurre a causa di forza maggiore che prescindeva dalla volontà dell’imputato. La Corte di appello richiedeva informazioni al carcere di (…), il quale riferiva che era stata omessa la traduzione perché il soggetto non si trovava presso l’istituto penitenziario.
La Corte dichiarava l’assenza dell’imputato senza tenere conto della precedente volontà dello stesso di partecipare al processo e di non potervi comparire per causa di forza maggiore.
Il difensore solleva questione di nullità, atteso che l’assenza del ricorrente era dovuta alla mancata traduzione disposta dalla Corte di appello di Firenze ed alla impossibilità per lo stesso di allontanarsi dal Comune di (…) in forza delle prescrizioni del magistrato di sorveglianza.

Considerato in diritto

1. Il ricorso è fondato e va accolto.

2. L’accesso agli atti del procedimento, cui questa Corte è tenuta, essendo stata dedotta una questione di nullità per violazione di una norma processuale, in relazione alla quale il giudice di legittimità è giudice anche del fatto (Cass. 91.1999, Andronico, Rv. 213365), ha consentito di appurare, tramite l’esame del verbale di udienza del 11/07/2017, che il difensore ha rappresentato, all’inizio dell’udienza, l’impedimento dell’imputato ed ha chiesto rinvio. L’ordinanza della Corte è stata del seguente tenore: "considerato che l’imputato aveva da tempo notizia dell’udienza, che trovandosi in permesso premio poteva comparire o chiedere tempestivamente l’autorizzazione al magistrato di sorveglianza per comparire all’udienza, dichiara l’assenza del S. e dispone procedersi oltre".

3. Il difensore ritiene di avere tempestivamente sollevato, a margine dell’inizio di udienza, la questione relativa all’assenza del suo assistito per causa a lui non oggettivamente riconducibile, atteso il breve lasso di tempo intercorso tra l’uscita in permesso in data 07/07/2017 (con divieto di allontanarsi dal Comune di (…)) e il successivo 11/07/2017, interponendosi anche un fine settimana nel quale sarebbe stato difficile attivarsi per ottenere l’autorizzazione da parte del Tribunale di Sorveglianza: siffatta situazione sopraggiunta rendeva oltremodo oneroso per l’imputato adire il giudice per ottenere tempestivamente (e comunque entro il giorno precedente l’udienza) il permesso per allontanarsi dalla città di (…) per partecipare all’udienza presso la sede distrettuale di Firenze, ovvero informare tempestivamente l’Autorità giudiziaria affinché consentisse la traduzione dalla casa di abitazione alla sede della Corte di appello. Ritiene che sia integrata una ipotesi di legittimo impedimento a comparire, precludendo così la celebrazione del processo in absentia, circostanza che avrebbe dovuto indurre la Corte a disporre d’ufficio il rinvio della trattazione ad una successiva udienza, tanto più che il S. aveva manifestato la volontà di partecipare al processo.

Vale osservare che, nel caso di specie, il Collegio è incorso in una duplice illogicità perché non è aderente alla emergenze di causa che "l’imputato aveva da tempo notizia dell’udienza", e che "poteva comparire" o chiedere tempestivamente l’autorizzazione al magistrato di sorveglianza, in considerazione da un lato, del ridottissimo tempo per attivarsi e, dall’altro, dell’impedimento oggettivo a comparire di sua iniziativa, essendo stato previsto il divieto di allontanarsi da (…); infine, per quanto possa incombere un onere di tempestiva comunicazione dell’impedimento dell’imputato a comparire, gli atti di causa escludono la mancanza di diligenza da parte del ricorrente e del suo difensore, essendo sopravvenuto il temporaneo permesso a ridosso immediato dell’udienza, posto che tra la data del permesso (07/07/2017) e la data dell’udienza di appello (11/07/2017) è decorso l’esiguo termine di cinque giorni che rendeva giustificabile la comunicazione in udienza attraverso il difensore, essendo stata, oltretutto espressa la volontà dell’imputato di essere presente al dibattimento.

Con riferimento al caso in esame, può trovare adesione quell’orientamento che ritiene non configurabile un onere di tempestiva comunicazione dell’impedimento da parte dell’imputato (Sez. 2, n. 8098 del 10/02/2016, Rv. 266217; Sez. 6, n. 2300 del 10/12/2013, Rv. 258246; Sez. 4, n. 19130 del 14/10/2014, Rv. 263490; Sez. U, n. 37483 del 2006, Rv. 234600), a differenza di quanto accade per l’impedimento del difensore, soprattutto quando non era obiettivamente esigibile un contegno più solerte rispetto alla rappresentazione che ne ha fatto il difensore all’esordio dell’udienza di trattazione

es In Beste Shoe Cabinetshoe Preis Savemoney Der Rack Amazon l1cKFJ

.
Va disposto, in conseguenza, l’annullamento della impugnata sentenza, non avendo correttamente il Tribunale dichiarato lo stato di assenza dell’imputato, disponendosi di conseguenza il rinvio alla Corte d’appello di Firenze.

P.Q.M.

Annulla la sentenza impugnata e rinvia per nuovo giudizio ad altra Sezione della Corte d’appello di Firenze.

 

Vidaxl Tavolino Cm Massello In Legno Da Recuperato 60x45 Caffè PO8XZN0nwk
es In Beste Shoe Cabinetshoe Preis Savemoney Der Rack Amazon l1cKFJ
es In Beste Shoe Cabinetshoe Preis Savemoney Der Rack Amazon l1cKFJ